Association Européenne des Conservatoires

NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Rassegna Stampa

9 ottobre 2017

Conferenza del compositore statunitense Zack Browning giovedì al “Tomadini”

Evento straordinario nell’ambito della programmazione concertistica mensile del Conservatorio di Udine, giovedì prossimo 12 ottobre a partire dalle ore 11 il compositore e docente statunitense Zack Browning sarà ospite del “Tomadini” per una conferenza dal titolo “La composizione musicale nelle univeristà americane”. L’incontro, articolato in due sessioni di due ore ciascuna programmate per le ore 11 e le ore 15, rientra nel tema culturale conduttore dell’anno accademico in corso dedicato alla musica americana e sarà incentrato da Zack Browning sull’approfondimento delle proprie tecniche compositive e delle loro connessioni con le scienze matematiche, rappresentando al contempo uno sguardo illuminante sul ruolo e i luoghi d’elezione e ricezione della musica contemporanea negli Stati Uniti. Zack Browning, nato nel 1953, è attualmente professore emerito di composizione presso l’Università dell’Illinois e direttore del “Salvatore Martirano Composition Arward”; laureato presso la Florida State University, si è perfezionato con Krzystof Penderecki e John Boda.

Studiare in ItaliaWelcomeArdissErasmus+